Anne Combaz

  • 8 marzo 2017
    Par Anne Combaz

    GLI OSPITI

    Pharrell Williams e Lily‑Rose Depp tra gli ospiti in prima fila alla sfilata Prêt‑à‑Porter Autunno-Inverno 2017/18.

    © Anne Combaz

  • 7 dicembre 2016
    Par Anne Combaz

    LO SPIRITO DELLA SFILATA

    Paris Cosmopolite 2016/17 Métiers d'Art

    © Anne Combaz

  • 22 maggio 2016
    Par Anne Combaz
    CHLOË SEVIGNY <BR />FESTIVAL DI CANNES 2016

    CHLOË SEVIGNY
    FESTIVAL DI CANNES 2016

    L'attrice americana indossa un abito della collezione Prêt‑à‑Porter Autunno‑Inverno 2016/17.

    © Anne Combaz

  • 12 marzo 2015
    Par Anne Combaz
    IL RICAMO A MOSAICO

    IL RICAMO A MOSAICO

    Collezione Prêt-à-Porter Autunno-Inverno

    © Anne Combaz

  • 29 gennaio 2015
    Par Anne Combaz
    IL CAPPELLINO <BR/>
SFILATA HAUTE COUTURE

    IL CAPPELLINO
    SFILATA HAUTE COUTURE

    Primavera-Estate 2015

     © Anne Combaz

  • 5 dicembre 2014
    Par Anne Combaz

    CELEBRITIES AL
    SCHLOSS LEOPOLDSKRON
    SALISBURGO, 2 DICEMBRE

    Sfilata Métiers d'Art 2014/15.

    © Anne Combaz

  • 2 dicembre 2014
    Par Anne Combaz
    SALISBURGO, 2 DICEMBRE

    SALISBURGO, 2 DICEMBRE

    Alcuni momenti prima dell'inizio della sfilata Métiers d'Art Paris-Salzburg 2014/15.

    © Anne Combaz

  • 26 novembre 2014
    Par Anne Combaz
    I MÉTIERS D'ART

    I MÉTIERS D'ART

    Presentata ogni anno a Dicembre, la collezione dei Métiers d'Art propone dal 2002 una collezione Pret-à-Porter – fuori dal calendario delle sfilate ufficiali – per celebrare l’eccezionale savoir-faire degli artigiani legati alla Maison Chanel: il creatore di bijoux e bottoni Desrues, l’artigiano delle decorazione di piume Lemarié, la modista della Maison Michel, Massaro per le scarpe, la Maison Lesage e l’Atelier Montex per i ricami e Causse per i guanti.

    Ogni anno Karl Lagerfeld riesce a catturare la storia di Chanel individuando una città legata al passato o al presente della Maison: questa città diventa quindi il tema della collezione attraverso cui Karl Lagerfeld rende omaggio al lavoro degli atelier e al loro savoir-faire specializzato, rivisitando i codici della Maison Chanel.

    Stagione dopo stagione, gli artigiani interpretano abilmente i disegni di Karl Lagerfeld con grandissima dedizione. "Il loro è un modo di lavorare artigianale nel senso migliore del termine, perché in ciò che è artigianale c’è l’arte. L’arte del fare bene le cose. Un’arte applicata. Ed è davvero meraviglioso. Credo che l’immagine di questa collezione si rifletta in quella ricercatezza che bisogna guardare da vicino, quasi toccare, per capire come è fatto e per apprezzare davvero la bellezza di questo lavoro”, spiega Karl Lagerfeld.

    Chanel è l’unica Maison ad avere dedicato ai Métiers d'Art un’intera collezione a sé stante, con l’intento di dare continuità alla tradizione e alla loro straordinaria esperienza. Per più di dieci anni, questa collezione è cresciuta costantemente ed ora possiede una propria identità.

    Disponibile nelle boutique a Maggio, la collezione Métiers d'Art unisce modernità e savoir-faire artigianale ed offre ai clienti un guardaroba Pret-à-Porter raffinato ed elegante. Gli accessori – borse, scarpe, bijoux e bottoni – riflettono la cura dei dettagli.

    Le città di Tokyo, New York, Montecarlo, Londra, Mosca, Shanghai, Istanbul, Bombay, Edimburgo, Dallas - e presto anche Salisburgo - sono le città in cui sono state presentate le collezioni Chanel Métiers d'Art.

    © Anne Combaz

  • 1 ottobre 2014
    Par Anne Combaz

    CELEBRITIES AL GRAND PALAIS

    Sfilata Prêt-à-Porter Primavera-Estate 2015.

    © Anne Combaz

  • 10 luglio 2014
    Par Anne Combaz

    CELEBRITIES AL GRAND PALAIS

    Sfilata Haute Couture Autunno-Inverno 2014/15.

    Foto: Anne Combaz

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. ...
  5. 4
  6. Pagina successiva